Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blitz nella notte, colpo al clan D'Ausilio: 15 arresti (VIDEO)

I carabinieri hanno documentato lo scontro con il sodalizio criminale Di Bitonto-Nappi per il controllo del territorio. Svelata anche la gestione mafiosa dei parcheggiatori abusivi

 

Nel video, l'operazione notturna dei carabinieri che, con l'ausilio degli elicotteri, hanno arrestato 15 persone ritenute vicine o appartenenti al clan D'Ausilio operante nelle zone di Cavalleggeri, Bagnoli, Coroglio ed Agnano. Le indagini sono partite nel 2016, durante il periodo di latitanza di Felice D'Ausilio, figlio di colui che è considerato lo storico capoclan: Domenico detto Mimì o’sfregiato.
Inoltre, sono state documentate numerose estorsioni in danno di attività imprenditoriali e commerciali: imprese edili, bar, officine meccaniche, lidi balneari, parcheggiatori abusivi, prostitute ed ormeggi di barche, con il pagamento, con cadenza periodica o una tantum, di somme di denaro tra 100 euro e 50mila euro.
Le indagini hanno permesso, inoltre, di acquisire importanti elementi probatori in relazione ad una gestione “mafiosa” dei parcheggi abusivi in prossimità dei locali notturni insistenti sull’area Flegrea, che si concretizzava anche con azioni violente nei confronti degli stessi parcheggiatori per costringerli a sottostare al dominio criminale e a versare una parte degli introiti illeciti alle casse del sodalizio, con il pagamento di una “tangente” di almeno 200 euro a settimana.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento