menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due latitanti clan Contini presi a Barcellona: sono tra i 100 più pericolosi

Due superlatitanti del clan Contini sono stati arrestati dalla polizia a Barcellona. Si tratta di Paolo Di Mauro, 58 anni, inserito tra i 30 latitanti più pericolosi e di Luigi Mocerino, 58, inserito tra i 100 latitanti più pericolosi

Paolo di Mauro e Luigi Mocerino, due latitanti del clan Contini, sono stati arrestati a Barcellona.

Paolo Di Mauro viene ritenuto dagli inquirenti l' attuale reggente del clan camorristico Contini, attivo nella zona del Vasto e dell' Arenaccia. Luigi Mocerino era il responsabile, per conto del clan, del traffico internazionale di droga. Di Mauro, 58 anni, è inserito tra i 30 latitanti più pericolosi mentre Luigi Mocerino, 58 anni,è tra i 100 latitanti più pericolosi.

Paolo Di Mauro, già responsabile del gruppo di fuoco del Clan Contini, era stato condannato con sentenza definitiva per l'omicidio di Francesco Mazzarella, avvenuto nella primavera del 1998, all' ingresso del carcere di Poggioreale, nel corso di una violenta sparatoria tra gli appartenenti alle due organizzazioni criminali. Di Mauro, che era destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, deve scontare una pena di 17 anni e 10 mesi per associazione per delinquere di stampo mafioso ed omicidio doloso. Luigi Mocerino era ricercato in base ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per traffico internazionale di droga. Nel 2006 al largo delle coste spagnole fu sequestrato un gommone con oltre 800 kg di cocaina.





Ministero dell'Interno
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento