Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Blitz dei carabinieri contro i clan, 46 arresti nella notte

Coinvolti i Lo Russo, Castaldo, Gallo-Cavalieri, Annunziata e Pecoraro. le accuse:: associazione finalizzata a traffico internazionale e spaccio di droga, violazioni alla legge sulle armi e riciclaggio

Carabinieri

Quarantasei persone sono state arrestate dai Carabinieri in un blitz scattato la scorsa notte contro i clan di camorra 'Lo Russo', 'Castaldo', 'Gallo-Cavalieri' e 'Annunziata', che operano nel Napoletano , e 'Pecoraro' (Salerno e Battipaglia). I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli per associazione finalizzata a traffico internazionale e spaccio di droga, violazioni alla Legge sulle armi e riciclaggio e trasferimento fraudolento di beni. Le persone arrestate sono accusate di aver partecipato, a vario titolo, alle attività dei cinque clan di camorra.


Nel corso delle indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Napoli e condotte dai Carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna (Napoli), i militari hanno documentato collegamenti tra i cinque clan e altri gruppi criminali che operano in Campania nel settore dell'importazione di ingenti quantità di stupefacenti destinati alle 'piazze di spaccio', sia in Campania che in altre regioni d'Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri contro i clan, 46 arresti nella notte

NapoliToday è in caricamento