menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nola, banda della spaccata protagonista di un inseguimento: tre arresti

La gang, nota per prendere di mira i negozi del nolano, aveva infranto con una mazza di ferro la vetrina di una boutique facendo scattare l'allarme. Lievi ferite per gli agenti

Tre componenti della "banda della spaccata", che prendeva di mira i negozi del nolano, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di Nola al termine di un inseguimento. Le volanti del commissariato - diretto dal vicequestore Piero Caserta - sono intervenute al corso Tommaso Vitale, dove la banda aveva infranto con una mazza di ferro la vetrina della boutique "Prisco" facendo scattare l'allarme.

All'arrivo della polizia i banditi sono fuggiti su due auto, una "Punto" ed una "Mareà". Ne è scaturito così un inseguimento. A Piazza Marconi le Volanti sono riuscite a bloccare le due auto intimando agli occupanti di scendere ma il conducente della "Punto" ha accelerato cercando di investire gli agenti, che hanno esploso alcuni colpi di pistola, centrando uno dei pneumatici della "Punto". L'auto è stata costretta a fermarsi dopo alcuni metri danneggiando alcune auto in sosta e delle fioriere.

Gli agenti - che hanno riportato lievi ferite nel tentativo di investimento - hanno bloccato il conducente della "Marea", un pregiudicato, ed il conducente della Punto. Gli altri tre complici sono riusciti a fuggire a piedi.

La polizia ha però identificato ed arrestato più tardi nella sua abitazione, a Napoli, uno dei fuggitivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento