rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

"Pentitevi, non avete futuro": l'anatema del Cardinale Sepe rivolto agli attentatori di Noemi

"Nella famiglia umana non c'è posto per voi. Verrà il giorno del giudizio": così il Cardinale che oggi ha regalato un peluche alla piccola Noemi

"Nella famiglia umana non c'e' posto per voi": così il Cardinale Sepe ha parlato, rivolto ai killer di camorra e ai loro complici, facendo riferimento al ferimento della piccola Noemi, colpita da un proiettile lo scorso 3 maggio in piazza Nazionale, mentre passeggiava con la nonna. "Vogliamo gridare con forza ai protagonisti del male e nemici della vita: pentitevi, perché non avete futuro così. Anche per voi verrà il giorno del giudizio", ha detto Sepe.

Il bollettino medico di Noemi

Il Cardinale ha fatto oggi visita alla piccola, ricoverata all'ospedale Santobono. Le condizioni di Noemi migliorano giorno dopo giorno. Sepe ha portato in dono un peluche e ha ammesso di aver recitato il 'Padre Nostro'. "Noemi muoveva le labbra, abbiamo pregato insieme". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pentitevi, non avete futuro": l'anatema del Cardinale Sepe rivolto agli attentatori di Noemi

NapoliToday è in caricamento