Operazione Ares contro la criminalità foggiana, arresti anche a Napoli

Dall'alba al lavoro circa 200 poliziotti, che hanno arrestato più di 50 soggetti responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, tentato omicidio

Un blitz interregionale quello che sta eseguendo dalle prime luci dell'alba la polizia su provvedimento del G.i.p di Bari e richiesta e della Procura Distrettuale Antimafia barese. Nel mirino sono finite più di 50 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione, tentata estorsione, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, spaccio di droga, danneggiamento, reati in materia di armi, lesioni personali e tentato omicidio, aggravati dalle finalità mafiose.

Leggi la notizia su FoggiaToday

Al lavoro le squadre mobili di Foggia e Bari, con 30 equipaggi di reparti prevenzione anticrimine e 200 poliziotti, operativi anche nelle province di Napoli, Milano, Salerno, Rimini, Campobasso, Pescara, Chieti, Teramo, Ascoli Piceno e Fermo. I dettagli nel corso di una conferenza alle 11:00 a Bari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento