rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Ercolano / Via Mare

Ercolano, calci e pugni alla moglie dopo una lite: arrestato 29enne

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine e ai domiciliari per droga. Dovrà ora rispondere di maltrattamenti, lesioni personali e violenza privata. Prognosi di dieci giorni per la donna

Ancora una vicenda di maltrattamenti familiari e violenze. Un 29enne originario di Ercolano e residente in Via Mare è finito in manette dopo l'ennesima lite con la consorte. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e ai domiciliari per droga ha terminato una forte discussione con la moglie sferrandole una serie di calci e pugni.

La donna, riuscita a divincolarsi dalla morsa del marito, ha avvertito i carabinieri di Ercolano denunciando aggressore e accaduto. L'uomo dovrà ora rispondere di maltrattamenti, lesioni personali e violenza privata. La vittima, invece, è stata trasportata all'ospedale Maresca di Torre del Greco. Per lei una prognosi di 10 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ercolano, calci e pugni alla moglie dopo una lite: arrestato 29enne

NapoliToday è in caricamento