menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ercolano, calci e pugni alla moglie dopo una lite: arrestato 29enne

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine e ai domiciliari per droga. Dovrà ora rispondere di maltrattamenti, lesioni personali e violenza privata. Prognosi di dieci giorni per la donna

Ancora una vicenda di maltrattamenti familiari e violenze. Un 29enne originario di Ercolano e residente in Via Mare è finito in manette dopo l'ennesima lite con la consorte. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e ai domiciliari per droga ha terminato una forte discussione con la moglie sferrandole una serie di calci e pugni.

La donna, riuscita a divincolarsi dalla morsa del marito, ha avvertito i carabinieri di Ercolano denunciando aggressore e accaduto. L'uomo dovrà ora rispondere di maltrattamenti, lesioni personali e violenza privata. La vittima, invece, è stata trasportata all'ospedale Maresca di Torre del Greco. Per lei una prognosi di 10 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento