Video e foto a sfondo sessuale inviati a una 12enne, arrestato

In manette un 41enne incensurato di Casalnuovo. Avrebbe adescato la ragazzina su Instagram

A Casalnuovo i carabinieri hanno messo in manette un 41enne con l'accusa di corruzione di minorenne. Si tratta di un incensurato, adesso in carcere nella casa circondariale di Poggioreale.
L'ordinanza di custodia cautelare, eseguita dai militari della compagnia di Castello di Cisterna, è stata disposta su richiesta della procura dal Gip del Tribunale di Nola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 41enne venne denunciato il 3 maggio dal 2019 dalla madre di una 12enne. Le risultanze investigative avrebbero dimostrato che l'arrestato tra aprile e maggio scorso avrebbe adescato prima su Instagram la ragazzina, poi – guadagnata la sua fiducia e il suo numero di telefono – avrebbe iniziato a chiamarla e ad inviarle video e foto a sfondo sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento