rotate-mobile
Cronaca

Tenta di violentare la banconista dell'autogrill: arrestato

La vittima è riuscita a fuggire e a denunciare l'aggressione avvenuta in un autogrill irpino. Grazie alla videosorveglianza gli inquirenti hanno identificato un 45enne napoletano

Un 45enne napoletano è stato arrestato per violenza sessuale. Avrebbe tentato di stuprare una banconista all'interno di un autogrill lungo il tratto irpino dell'A16 Napoli-Canosa. A metterlo in manette, la polizia stradale del distaccamento Avellino Ovest, che ha condotto le indagini.

L'episodio risale allo scorso gennaio, quando un uomo si fermò all'autogrill per prendere un caffè e, trovando sola la banconista, le si avvicinò tentando di violentarla. La donna denunciò l'accaduto: agli agenti raccontò che l'uomo che era riuscito ad accedere all'area dietro il bancone e aveva tentato di immobilizzarla, palpeggiandola e cercando di baciarla.

Riuscì a fuggire, questo quando il violentatore le strappò dalle mani il telefono cellulare con cui stava cercando di chiedere aiuto.

Secondo gli inquirenti a tentare lo stupro sarebbe stato il 45enne, Identificato attraverso le immagini dell'impianto di videosorveglianza sia all'interno che all'esterno dell'autogrill.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di violentare la banconista dell'autogrill: arrestato

NapoliToday è in caricamento