rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Ercolano

Vuole incendiare l'auto del compagno dell'ex moglie, finisce in manette

L'episodio è accaduto ad Ercolano. L'uomo di 39 anni finito in manette ha in realtà dato alle fiamme, per errore, l'automobile del convivente della madre della donna. Per ironia della sorte dello stesso modello

Un uomo di 39 anni è stato arrestato perché gravemente indiziato di incendio doloso: ieri sera, a Ercolano, avrebbe versato liquido infiammabile su un'auto in sosta e poi appiccato le fiamme.

Si tratta dell'automobile del convivente della madre dell'ex moglie, stesso modello – però – di quella invece in possesso dell'attuale compagno di quest'ultima. L'uomo, più volte denunciato dalla ex per episodi di violenza, in nottata è stato rintracciato dalla polizia nella sua abitazione e sottoposto a fermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole incendiare l'auto del compagno dell'ex moglie, finisce in manette

NapoliToday è in caricamento