Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Entra in casa dell'ex e l'aspetta con un coltello. Arrestato stalker

Il 39enne arrestato dalla polizia si era già reso protagonista di simili episodi persecutori. È separato dall'ex moglie, da cui ha avuto tre figli, da due anni

Polizia

Un uomo di 39 anni è stato arrestato nel pomeriggio di ieri dalla polizia: l'accusa per lui è di atti persecutori. In mattinata aveva afferrato per un braccio l'ex moglie, minacciando di spingerla sotto un'auto. Successivamente, dopo che la donna aveva denunciato l'accaduto, è entrato nell'appartamento di lei attraverso una finestra, e ha preso ad aspettarla disteso sul letto, con un coltello appoggiato accanto. La donna, una volta scoperto lo stalker, è corsa al commissariato a riferire quanto successo.

L'uomo è stato rintracciato e messo in manette. Separato dalla donna, dalla quale aveva avuto tre figli, dal 2011, il fermato l'aveva già aggredita – e con lei uno dei figli – il 27 marzo scorso. Il giorno successivo l'aveva minacciata con un coltello, per poi rendersi responsabile di altri episodi di violenza e minacce puntualmente denunciati dalla donna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa dell'ex e l'aspetta con un coltello. Arrestato stalker

NapoliToday è in caricamento