Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Clan Longobardi-Beneduce, in manette 38enne a Quarto

L'uomo non stava rispettando le prescrizioni della sorveglianza speciale cui era sottoposto

Un 38enne di Pozzuoli, sorvegliato speciale con l’obbligo di dimora nel suo Comune, è stato arrestato dai carabinieri della locale compagnia a Quarto.

L'uomo è accusato di violazione a obblighi e prescrizioni della sorveglianza speciale: è stato trovato in compagnia di un 36enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine, in un’auto guidata da quest’ultimo.

Il 38enne, ritenuto affiliato al clan dei Longobardi-Beneduce, si trova ora ai domiciliari in attesa di processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clan Longobardi-Beneduce, in manette 38enne a Quarto

NapoliToday è in caricamento