menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Girano un video hot, poi lui inizia ad estorcerle denaro: arrestato

I due, un napoletano di 30 anni ed una 28enne di Imperia, si erano conosciuti su internet. Prima la relazione, poi l'inizio della "sexextorsion"

Trent'anni, già denunciato una volta per stalking dalla ex moglie, napoletano. È stato arrestato dai carabinieri di Imperia per estorsione. Avrebbe realizzato di proposito un video hard con una ragazza per poi farsi pagare affinché non venisse reso pubblico.

Una "sexextorsion", quindi. La giovane, 28 anni, lo ha denunciato nel luglio scorso dopo mesi di ricatti. Gli aveva già consegnato 6mila euro, attraverso 19 diversi bonifici. Si erano conosciuti su internet. Tra i due era nato un legame, poi sfociato nel video hard nel quale, della ragazza, veniva ripreso anche il viso.

Da lì in poi i ricatti e la richiesta di importanti somme di denaro. Sul cellulare del 30enne gli investigatori hanno ritrovato conversazioni WhatsApp a riprova delle estorsioni. È stato sequestrato insieme ad una pendrive ed alla carta sulla quale venivano effettuati i bonifici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento