Centro direzionale, minacce a clienti e titolare di un ristorante in pieno giorno: "Ti do fuoco"

Un cittadino rumeno chiedeva insistentemente soldi. All'arrivo di due guardie giurate ha estratto un taglierino ma è stato bloccato fino all'arrivo dei carabinieri

Centro direzionale

All'esterno di un ristorante del Centro Direzionale, intorno alle 13.50 di ieri, un uomo infastidiva i clienti chiedendo loro insistentemente dei soldi. Il titolare è rapidamente intervenuto per allontanarlo, ma a quel punto sono scattate le minacce: "Ti do fuoco".

Due vigilanti, vista la scena, sono intervenuti. "Era particolarmente agitato – raccontano – e quando ci siamo avvicinati ha estratto una lama di taglierino che teneva nascosta nella manica del giubbino".

Le guardie giurate sono riuscite a bloccarlo, per poi attendere l'arrivo dei carabinieri che lo hanno portato via. Si trattava di un cittadino rumeno senza documenti di identità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Dj Aniceto: “Maradona non è morto mercoledì ma il giorno che ha sniffato cocaina”

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

Torna su
NapoliToday è in caricamento