rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Ricercato dallo scorso maggio, napoletano in manette a Reggio Calabria

Si era reso irreperibile subito dopo la condanna a cinque anni di reclusione

Era ricercato dallo scorso 16 maggio, da quando cioè era stato condannato a cinque anni di carcere: un uomo di 51 anni, napoletano ma residente a Reggio Calabria, è stato messo in panette nel capoluogo calabrese dalla polizia.

È  stato fermato dagli agenti delle Volanti nella zona Sud di Reggio.

Gli agenti stavano effettuando dei controlli secondo il protocollo operativo chiamato "Martello di Thor", mirati alla prevenzione dei reati.
L'uomo è stato portato nel carcere del quartiere di Arghillà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato dallo scorso maggio, napoletano in manette a Reggio Calabria

NapoliToday è in caricamento