menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Rapina un'auto, poi la folle manovra per seminare i carabinieri: arrestato

L'uomo, notato un posto di blocco dei militari, ha provato a passare con la vettura rubata in uno stretto spazio tra un muro ed un'auto dei carabinieri

Un 36enne del Parco Verde di Caivano, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dopo la rapina di un'auto. L'uomo era peraltro sottoposto al regime cautelare della semilibertà.
I carabinieri lo hanno intercettato alla guida di una vettura che aveva pochi minuti prima rapinato, ad Ischitella, a un uomo di 61 anni.

Notati i militari il 36enne ha provato una manovra folle, provando a passare tra un'auto dei carabinieri ed un muro. Uno spazio strettissimo, che non è bastato: la sua vettura ha impattato contro quella dei militari fermandosi. Inutile il suo tentativo di fuga a piedi: è stato inseguito e bloccato. È ora in carcere, a Poggioreale. Lievi contusioni per i due militari che erano a bordo dell'auto speronata dal rapinatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento