menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Paura nel negozio di telefonia: rapina a mano armata

L'autore del colpo sarebbe un 55enne, arrestato dai carabinieri

Già noto alle forze dell'ordine, un uomo è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Poggioreale per rapina aggravata dall’uso di armi. Ad emettere l'ordinanza di custodia cautelare nei suoi riguardi è stato il Gip del Tribunale di Napoli.

Il fatto risale alla sera del 4 maggio 2019, quando il 55enne – con precedenti specifici – secondo gli inquirenti sarebbe entrato all’interno di un negozio di telefonia a Poggioreale e, minacciandola con una pistola, si sarebbe fatto aprire la cassaforte dalla commessa. Il bottino fu di mille euro e 12 smartphone di valore.

Le indagini sono state portate avanti attraverso la visione delle immagini della videosorveglianza presente in zona, oltre che grazie a testimoni. È stato così possibile per gli investigatori identificare l'uomo. Il 55enne è al momento già detenuto per altri motivi nel carcere di Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento