Ponticelli, 28enne in manette: nel suo box armi e abiti contraffatti

I carabinieri lo hanno arrestato dopo la perquisizione. Teneva nascosta anche una calibro 6,35 con matricola abrasa

Garage, immagine d'archivio

Un 28enne è stato messo in manette dai carabinieri a Ponticelli. Il giovane, un incensurato della zona, ha visto i militari perquisire il suo box auto in via comunale Maranda.

All'interno sono state ritrovate una pistola calibro 6,35 con matricola abrasa e due pistole a salve calibro 8, oltre che 13 cartucce calibro 7,65.

Nello stesso box, presenti anche capi di abbigliamento e calzature con il marchio falso delle più note griffe nazionali ed estere: in tutto 331 paia di scarpe, 131 magliette e 23 paia di pantaloni.

Armi e capi contraffatti sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento