menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soldi per archiviare una denuncia: poliziotto finisce ai domiciliari

L'agente, di Giugliano, secondo l'ipotesi degli inquirenti avrebbe chiesto del denaro al titolare di un'auto-officina

Un poliziotto di Giugliano, appartenente al corpo di polizia provinciale della Città Metropolitana, è stato arrestato in seguito ad indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord. Ad eseguire l'arresto sono stati appartenenti al commissariato di Giugliano-Villaricca, insieme al corpo di polizia provinciale della Città Metropolitana.

Il presunto agente infedele è stato messo agli arresti domiciliari. Secondo gli inquirenti, il poliziotto – abusando del suo ruolo – avrebbe indotto il titolare di una auto-officina giuglianese a consegnargli denaro per ottenere l'archiviazione di una denuncia a suo carico, provvedimento del quale l'agente era venuto a conoscenza nel corso del suo lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento