Raptus di gelosia, minaccia la moglie con un coltello davanti ai bambini: arrestato

Il violento episodio è avvenuto a Giugliano. La vittima, 40 anni, è riuscita ad avvertire i carabinieri

Ha denunciato le intenzioni del marito ai carabinieri di Giugliano, attraverso una concitata telefonata. Voleva farle del male, con i figli presenti in casa. L'episodio è avvenuto ieri a Varcaturo.

Lei, 40 anni, temeva il raptus di gelosia di cui l'uomo era preda. Tra i due c'era stata una lite, poi lui l'aveva presa a schiaffi, ed aveva iniziato a brandire un coltello da cucina. Scene di terrore in casa, con i bambini di sei e quattro anni in lacrime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono arrivati e hanno arrestato il 43enne, dopo pochi minuti. È stato sottoposto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

  • Scende dall'auto e si lancia nel vuoto dal ponte dei suicidi: muore 71enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento