rotate-mobile
Cronaca Frattamaggiore

Esce dal carcere e riprende a vessare l'ex moglie: arrestato

Avrebbe minacciato la donna anche tramite il figlio, l'avrebbe pedinata e si sarebbe appostato sotto casa in attesa che uscisse

Era stato in carcere proprio perché ritenuto responsabile di atti persecutori nei riguardi dell'ex moglie. Uscito dopo aver scontato 2 anni e 4 mesi, nonostanti il divieto di avvicinamento, ha di nuovo ripreso a perseguitare la donna ed è stato arrestato. È la storia di cui si è reso protagonista un 51enne di Frattamaggiore, arrestato dai carabinieri della stazione di Grumo Nevano.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l'uomo avrebbe minacciato la donna anche tramite il figlio, l'avrebbe pedinata e si sarebbe appostato sotto casa in attesa che uscisse. Il tutto nonostante fosse stato in carcere per una condotta simile, avuta nel 2007 ovvero l'anno in cui i due si erano separati.

L'arrestato si trova al momento in carcere, a Poggioreale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce dal carcere e riprende a vessare l'ex moglie: arrestato

NapoliToday è in caricamento