Parcheggiatore abusivo aggredisce "cliente" con un bastone: arrestato

L'uomo, 34 anni, era stato denunciato 71 volte per inottemperanza al foglio di via obbligatorio da Napoli

Aveva aggredito il suo "cliente" con un bastone. È per questa ragione che un parcheggiatore abusivo di 34 anni è stato messo in manette dalla polizia ferroviaria.

L'episodio è accaduto nei pressi della Stazione Centrale. L'automobilista aveva rifiutato di pagargli "la sosta", ed il 34enne lo ha prima aggredito verbalmente, poi ha iniziato a colpirlo con un bastone. Ne è nata una colluttazione sedata dagli agenti della polfer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti hanno fermato l'uomo, poi arrestato, accusandolo di tentata estorsione aggravata dall'utilizzazione di un'arma impropria. Dagli accertamenti eseguiti dalla polfer dopo l'arresto, è emerso si trattasse di un pregiudicato, addirittura denunciato 71 volte per inottemperanza al foglio di via obbligatorio da Napoli, sua abituale sede di "lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento