Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Minacce e offese sui social all'ex marito di lei, coppia nei guai

Arresti domiciliari per un 55enne napoletano, denunciata una 45enne perugina. La vicenda

Originario di Napoli ma domiciliato a Perugia, già noto alle forze dell'ordine, un 55enne è stato arrestato per i reati di atti persecutori in concorso e diffamazione.

A portare avanti le indagini sono stati i carabinieri di Perugia. Queste sono partite dalle denunce sporte da un 50enne perugino.

Secondo gli inquirenti, il 55enne avrebbe nei confronti dell'uomo "posto in essere reiterate condotte vessatorie e minatorie", "denigrandola anche su social network". Un comportamento tale da indurre il denunciante a temere per la propria incolumità.

Denunciata a piede libero, per concorso in atti persecutori, una 45enne perugina. Si tratta dell'ex moglie del denunciante e attuale compagna dell'indagato. L'uomo è stato trasferito presso l'abitazione della donna e posto agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e offese sui social all'ex marito di lei, coppia nei guai

NapoliToday è in caricamento