menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conosce la fidanzata in chat, lei lo lascia: rissa con i carabinieri

Il protagonista, un 19enne, è stato arrestato dopo aver colpito un militare con un cric. Napoletano, era andado con madre e nonno a chiedere spiegazioni alla ragazza, di Macerata

Diciannove anni, napoletano, è stato arrestato dai carabinieri di Tolentino (provincia di Macerata) per violenza a pubblico ufficiale.

Aveva conosciuto una ragazza del posto in chat, e i due si erano fidanzati. Quando lei lo ha lasciato, il 19enne si è presentato con la madre e suo nonno sotto casa della ragazza per un chiarimento. A quel punto la situazione è degenerata al punto da rendere necessario l'intervento dei carabinieri.

Il giovane ha dato a quel punto in escandescenze, aggredendo i militari con cric. È stato arrestato. Oggi l'udienza di convalida dell'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento