menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Arrestato Muhammed Alì: fabbricava documenti falsi

Notificato l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli Nord

Carabinieri arrestano Muhammed Alì. E’ ora ai domiciliari Dovrà scontare una pena di 4 anni e 6 mesi di reclusione Muhammed Alì, 45enne di origini ghanesi già noto alle ffoo. A notificare l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli Nord i carabinieri della stazione di Varcaturo. Al 45enne sono contestati i reati di possesso e fabbricazione di documenti di identità falsi, falsità materiale e falsa attestazione a pubblico ufficiale commessi a Napoli, negli anni 2012 e 2017. E’ ora nella sua abitazione di Varcaturo, in regime di detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Assassinato davanti alla figlia: "Era intervenuto per difendermi"

  • Attualità

    Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

  • Cronaca

    Scontri Circo Massimo: "C'erano anche ultras del Napoli"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento