Tenta di palpeggiare due ragazzine, poi inizia a masturbarsi: arrestato

In manette un bengalese di 30 anni. La violenza denunciata dalle vittime (17 e 15 anni) sarebbe avvenuta a Barano d'Ischia

Immagine d'archivio

Un cittadino bengalese di 30 anni, residente a Barano d'Ischia, è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico. Per lui sono scattati i domiciliari.

Il provvedimento cautelare deriva dalla denuncia di due ragazze, di 17 e 15 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il racconto delle giovani, il 30enne aveva tentato di palpeggiarle, per poi iniziare a masturbarsi alla fermata di un bus mentre richiamava la loro attenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy: ecco dove acquistarle scontate

  • Scende dall'auto e si lancia nel vuoto dal ponte dei suicidi: muore 71enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento