"Ti spacco la testa, ti brucio viva": entra a casa di sua figlia per prenderle i soldi

La vicenda è avvenuta a Grumo Nevano, protagonista un 54enne già noto alle forze dell'ordine che è stato messo in manette

Tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia. È l'accusa cui dovrà rispondere un 54enne di Grumo Nevano già noto alle forze dell'ordine.

Si era introdotto nell’abitazione della figlia 35enne – dove vive anche l’ex moglie – e aveva preteso 300 euro che gli servivano per acqusitare stupefacenti. L'uomo, secondo quanto raccontato dalla figlia, impugnava un grosso martello e l'ha minacciata di "spaccarle la testa".

Inutile l'intervento dell’ex moglie, spintonata fino al bagno e lì chiusa a chiave. Approfittando di quei pochi secondi di distrazione, la figlia ha però intanto contattato il 112 e chiesto l’intervento dei carabinieri, arrivati in pochi minuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hanno bloccato il 54enne che ancora stringeva tra le mani il martello: “Ti brucio viva” – ripeteva anche davanti ai militari – “Ti spacco la testa”. In manette, l'uomo è stato portato in carcere, a Poggioreale. Secondo quanto ricostruito dai militari, situazioni di questo tipo non erano una novità per i familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento