rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Castellammare di stabia

"Dammi i soldi", e aggredisce il parroco in chiesa: arrestato

In manette e poi ai domiciliari un 49enne di Castellammare di Stabia

I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno tratto in arresto un 49enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza applicativa degli arresti domiciliari emessa dal Gip del tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale procura della Repubblica.

Le attività d’indagine, svolte dai militari della stazione carabinieri di Castellammare di Stabia, hanno consentito di raccogliere a carico dell’indagato quelli che gli inquirenti reputano "gravi indizi di colpevolezza" in ordine alla commissione di una tentata estorsione ai danni di un sacerdote di Castellammare di Stabia.

L’arrestato avrebbe tentato di estorcere al parroco del denaro mentre si trovava in chiesa, pronunciando delle frasi minatorie nei suoi confronti e successivamente stringendo le mani intorno al collo del sacerdote, il quale aveva cercato di calmarlo e di riportarlo alla ragione opponendo il suo rifiuto alla richiesta estorsiva.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi i soldi", e aggredisce il parroco in chiesa: arrestato

NapoliToday è in caricamento