Minacciava padre e sorella da un anno: viene arrestato dai carabinieri

Era stato denunciato e portato in ospedale per essere sedato, poi è tornato a casa per vendicarsi sulla sorella

Un uomo di 31 anni, di Sant'Antimo, è stato arrestato. Era stato denunciato per maltrattamenti in famiglia, poi al ritorno a casa ed in seguito a nuovi tentativi di violenza è stato messo in manette.

I carabinieri erano intervenuti a casa sua, dove - probabilmente in astinenza da droga - aveva minacciato padre e sorella. Il 31enne, uscito dal bagno in cui si era chiuso a chiave, impugnando delle forbici, aveva continuato a minacciare i familiari per poi iniziare a farlo anche nei confronti dei militari.

A quel punto i carabinieri hanno richiesto l’intervento dei sanitari del 118, che hanno trasportato in ospedale il 31enne perché fosse sedato. Una situazione che ha portato un carabiniere ad essere morso ad un braccio dal violento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dimesso dall'ospedale, il 31enne è tornato a casa e ha aggredito sua sorella, riuscita a mettersi in salvo chiudendosi in casa e chiamando di nuovo il 112. I militari sono intervenuti e hanno arrestato il 31enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento