rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Pollena trocchia / Piazza Amodio Nicola

Coltello alla mano e minacce a sua moglie in piazza: arrestato davanti ai figli

È successo a Pollena Trocchia. L'uomo, un 44enne già noto alle forze dell'ordine, non era nuovo ad episodi di questo tipo

A Pollena Trocchia i carabinieri della tenenza di Cercola hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale un 44enne già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo, in piazza Amodio, stringeva tra le mani un coltello da cucina col quale minacciava la moglie davanti agli occhi dei due figli di 15 e 12 anni.

Allertati da alcuni passanti i militari lo hanno raggiunto e bloccato, questo al termine di una breve colluttazione durante la quale il 44enne ha continuato ad insultare e minacciare la donna.

Disarmato, l’uomo è finito in manette ed è stato portato in carcere a Poggioreale. Secondo quanto accertato dai carabinieri, si erano già verificati in passato episodi simili.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello alla mano e minacce a sua moglie in piazza: arrestato davanti ai figli

NapoliToday è in caricamento