Evade dai domiciliari e tenta di rubare un'auto, la polizia lo arresta anche per spaccio

Il 28enne di Melito in casa nascondeva 1,7 kg di cocaina. Inutile il tentativo di disfarsene prima dell'arrivo degli agenti

Furto d'auto

La scorsa notte la polizia ha arrestato un 28enne di Melito ritenuto responsabile di detenzione di droga ai fini dello spaccio. È stato inoltre denunciato per evasione dagli arresti domiciliari e tentata rapina aggravata.

Tutto è iniziato intorno alle 23.20 in via Orazio, quando insieme ad un complice il 28enne – in realtà agli arresti domiciliari – aveva tentato di rubare un’auto. Scoperto dal proprietario aveva quindi preso a minacciarlo con un coltello, così da fuggire a bordo di un’altra auto.
La vittima della tentata rapina però, riuscita ad appuntare la targa, l'ha segnalata alla polizia che ha identificato e rintracciato l'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Circondata l'abitazione del 28enne a Melito, gli agenti hanno suonato il campanello. È stato inutile per l'uomo gettare dal balcone un sacchetto nero contenente droga: gli agenti lo hanno raccolto ed hanno scoperto che al suo interno c'erano ben 1592 cilindretti di plastica contenenti in totale circa 1700 grammi di cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento