Dà alle fiamme l'appartamento di sua moglie: arrestato

In manette un 47enne napoletano con precedenti di polizia

In via Salita Scudillo, per un incendio in corso, nel pomeriggio di ieri una segnalazione al 113 ha fatto sì che si recasse sul posto una pattuglia di agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Arenella.

I poliziotti hanno trovato i Vigili del Fuoco intenti a domare le fiamme divampate all’interno dell’appartamento, e un uomo in evidente stato di agitazione.

Poco dopo è arrivata una donna, che si è scoperto essere la proprietaria dell’abitazione, che ha raccontato di essere vittima di comportamenti violenti del marito il quale, già in altre occasioni, l’aveva aggredita verbalmente per futili motivi minacciando di dar fuoco alla casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, un 47enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per incendio doloso e denunciato per atti persecutori e minacce gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento