rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Palma campania

Minaccia i genitori e dà fuoco al motorino della madre, arrestato

In manette un 33enne di Palma Campania. Al momento dell'aggressione era in stato d'ebbrezza

Maltrattamenti in famiglia e incendio doloso. Sono le accuse cui risponderà in tribunale un 33enne di Palma Campania messo ieri in manette dai carabinieri.

Secondo la ricostruzione dei militari, era in stato di ebbrezza quando ha aggredito i genitori con cui convive e li ha minacciati di morte. Il 33enne avrebbe poi messo a soqquadro l’abitazione e danneggiato la porta di ingresso.

Alla fine l'arrestato avrebbe gettato a terra il motorino della madre parcheggiato in strada facendo uscire la benzina e dando ad essa fuoco.

I carabinieri sono stati chiamati dagli stessi genitori. Ricostruito l'accaduto, hanno messo in manette il presunto violento, che non si era molto allontanato dall'abitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i genitori e dà fuoco al motorino della madre, arrestato

NapoliToday è in caricamento