Macellaio in manette: rubava energia elettrica

Il danno alla società elettrica ammonterebbe a 42mila euro

A Boscoreale i carabinieri hanno arrestato, con l'accusa di furto aggravato di energia elettrica, un 46enne già noto alle forze dell’ordine.

Si tratta del proprietario di una macelleria. Aveva manomesso il contatore Enel della sua attività commerciale con un magnete e installato un bypass che limitava la registrazione al 10% del consumo effettivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, grazie alla collaborazione di personale tecnico Enel, hanno stimato che il danno alla società elettrica ammonterebbe a 42mila euro. Sottoposto ai domiciliari, l'uomo aspetta di essere processato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento