menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia municipale

Polizia municipale

Arrestato latitante tunisino: era ricercato da maggio

Gli agenti della Municipale, nel corso di un'attività di controllo in via Carriera Grande, hanno notato un gruppo di extracomunitari impegnati in compravendita di stupefacenti

La Polizia municipale di Napoli ha arrestato un tunisino, senza fissa dimora, destinatario di un ordine di carcerazione emesso a maggio dal Tribunale di Perugia e ricercato sul territorio nazionale a seguito di sentenze passate in giudicato per precedenti di rapina ed estorsione.

Gli agenti della Municipale, nel corso di un'attività di controllo in via Carriera Grande, hanno notato un gruppo di extracomunitari impegnati in compravendita di stupefacenti; accortisi della presenza delle forze dell'ordine gli extracomunitari si sono dati alla fuga e solo uno di loro, un tunisino di 46 anni, è stato fermato.

Durante il controllo il 46enne, con un coltello a scatto di circa 16 centimetri, ha minacciato di morte gli agenti che lo hanno immobilizzato e arrestato. Dagli accertamenti è emerso che il tunisino era destinatario dell'ordine di carcerazione e ricercato. L'uomo è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento