Cronaca

Camorra, arrestato in Spagna il latitante Andrea Ricci

L'uomo, ritenuto molto vicino a Ciro Smiraglia, nipote del boss della camorra Michele Zaza, era ricercato da due anni. L'arresto è avvenuto in un ristorante di Palma de Maiorca

La Direzione investigativa antimafia di Roma ha arrestato in un ristorante di Palma de Maiorca Andrea Ricci, ritenuto molto vicino a Ciro Smiraglia, nipote del boss della camorra Michele Zaza.

Ricci, latitante da due anni, era ricercato nell'ambito di un'inchiesta su un traffico di autovetture di grossa cilindrata dalla Germania all'Italia, culminata anche con la confisca di tre alberghi e un ristorante a Roma, in virtù di una frode dell'Iva di 8 milioni di euro.

L'azione della DIA di Roma è avvenuta in collaborazione con la polizia spagnola e della Questura di Napoli. Ricci aveva messo in piedi nell'isola un'attività immobiliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra, arrestato in Spagna il latitante Andrea Ricci
NapoliToday è in caricamento