La passione per la pesca gli costa caro: ladro in manette

Si tratta di un rumeno di 42 anni. Avrebbe rubato materiale da pesca dal valore di 25mila euro

Un 42enne rumeno, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri. In un negozio di attrezzature sportive di corso Garibaldi stava tentando di rivendere del materiale da pesca di origini sospette.

La proprietaria dell’attività, durante la “trattativa” con l'uomo, aveva riconosciuto nel materiale che questi provava a piazzare parte di quanto rubato pochi giorni prima in un deposito di Acerra. Ha quindi allertato i carabinieri, che alla richiesta di spiegazioni sono stati aggrediti dallo straniero.

Inutile il suo tentativo di fuga: il 42enne è stato messo in manette poco dopo dai militari della stazione di Borgoloreto. In auto, perquisita, nascondeva ulteriori 74 canne da pesca e 15 mulinelli. A casa sua, una roulotte nel campo nomadi di Lago Patria, nascondeva altre 56 canne da pesca, un motore fuoribordo per imbarcazioni, un coltello e materiale per la pesca subacquea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il materiale ritrovato, ritenuto interamente rubato e del valore di 25mila euro, è stato restituito ai legittimi proprietari. L'accusa per l'uomo – ora in attesa di giudizio – è ricettazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento