menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casalnuovo: arrestato il latitante Pietro Perez

Era ricercato dallo scorso aprile, Pietro Perez, trent'anni, dopo che aveva sparato contro un agente del commissariato Decumani per sfuggire ad un posto di blocco. L'uomo è stato rintracciato ieri ed arrestato

Pietro Perez, 30 anni, è stato arrestato ieri dagli agenti della squadra mobile in un appartamento al centro di Casalnuovo. L'uomo era latitante dal 26 aprile scorso e deve rispondere di tentato omicidio ai danni di un agente in servizio al Commissariato Decumani.

L'episodio per cui Perez era ricercato risale al 22 aprile scorso, quando, per sottrarsi al controllo cui lo stavano sottoponendo gli agenti della Volante del Commissariato Decumani, ha sparato contro uno dei poliziotti per poter fuggire. Da allora è iniziata una vera e propria caccia all'uomo conclusasi solo ieri con l'intervento della Squadra Mobile e degli uomini del commissariato.

All'interno dell'abitazione, il latitante era in compagnia di una donna, A.L., 22 anni, originaria dei Quartieri Spagnoli, che è stata denunciata per il reato di favoreggiamento personale. Pietro Perez ha, inoltre, precedenti per rapina, spaccio di sostanze stupefacenti e reati concernenti le armi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento