menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In manette l'uomo del clan: è stato condannato a 11 anni

Si tratta di un 47enne, Giuseppe Marziale. Avrebbe fatto parte di un'associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti

La scorsa notte a Caivano i Falchi della Squadra Mobile hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Napoli, nei confronti di una persona ritenuta responsabile di associazione di tipo mafioso.

Si tratta di un 47enne, Giuseppe Marziale, condannato alla pena di 11 anni, 11 mesi e 16 giorni di reclusione. L'uomo avrebbe fatto parte di un'associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti a Napoli, questo dal settembre 1999 al luglio 2000.

L’uomo è stato rintracciato presso uno stabilimento dell'area industriale di Pascarola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento