Latitante in manette: era con i suoi per il pranzo di Natale

Gennaro Annunziata, 53enne del Rione Traiano, si trovava con i parenti in un appartamento a Castel Volturno. Era ricercato dal 2017

Latitante dall'agosto del 2017, è stato catturato oggi a Castel Volturno, in un appartamento dove si trovava insieme ai suoi familiari.
Gennaro Annunziata, 53enne del Rione Traiano, è stato messo in manette dai carabinieri poco prima del pranzo di Natale. È stato individuato e arrestato dai militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli e del Nucleo Operativo di Bagnoli, col supporto di quelli del 10° Reggimento Campania.

L'uomo era sfuggito alla cattura cui sarebbe stato destinato nel corso di un maxi blitz portato a termine dalle forze dell'ordine nel luglio del 2017. È ritenuto dagli inquirenti tra i principali esponenti di un'associazione a delinquere di narcotrafficanti, con contatti all'estero - in particolare Marocco e Olanda - da cui provenivano gli stupefacenti poi destinati alle piazze di spaccio napoletane.

L'uomo è stato condotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento