Cronaca Castellammare di stabia

Il "colpo" nel box auto gli costa caro: immortalato dalle telecamere

L'episodio a Castellammare di Stabia

il commissariato di polizia di Castellammare ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei riguardi di un uomo ritenuto gravemente indiziato del reato di furto aggravato in abitazione.

L'episodio risale al 5 aprile scorso. Un ladro, di notte, si è impossessato di uno scooter parcheggiato e chiuso all'interno di un box di via Benedetto Croce di Castellammare per poi allontanarsi.

L'intervento degli investigatori nel corso della successiva mattinata ha poi permesso di ritrovare il veicolo e di restituirlo al proprietario.

La visione delle immagini di videosorveglianza sul luogo del furto, la comparazione delle stesse con altre realizzate dagli investigatori nei giorni successivi al furto, hanno permesso di risalire a quello che gli inquirenti immaginano sia l'autore del furto. L'uomo è stato condotto in carcere, a Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "colpo" nel box auto gli costa caro: immortalato dalle telecamere
NapoliToday è in caricamento