Rubava componenti da un Frecciarossa: arrestato

In manette un 45enne del Burkina Faso che era stato segnalato aggirarsi sospetto nell'impianto Napoli Traccia. Sventato un blocco della circolazione dei treni

Un uomo sospetto si aggirava sui binari. È quanto il personale di Rfi ha segnalato, ieri, alla Sala Operativa della Polfer a proposito dell'impianto di Napoli Traccia.

Una pattuglia è stata rapidamente allertata, e gli agenti arrivati sul posto hanno subito trovato il loro uomo. Si trattava di un 45enne del Burkina Faso che aveva depredato degli Etr 500 (Frecciarossa) di materiale elettrico e pneumatico.

Inutile il suo tentativo di fuga e di nascondere la refurtiva in uno zaino: è stato immediatamente bloccato e arrestato con l'accusa di furto aggravato. Il pericolo sventato, spiegano dalla polfer, sarebbe stato "un blocco della circolazione ferroviaria".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento