rotate-mobile
Cronaca Boscotrecase

Ruba in chiesa, poi nelle auto fuori dall'albergo: arrestato

Un uomo è stato oggi arrestato e sottoposto ai domiciliari a Taranto su disposizione del Gip di Torre Annunziata. I furti sarebbero stati commessi a Boscotrecase dall'agosto all'ottobre del 2022

Arrestato perché "gravemente indiziato" di furto in abitazione, indebito utilizzo di carte di pagamento e ricettazione, il tutto ai danni di un sacerdote di Boscotrecase e di alcuni ospiti di un albergo del posto.

Un uomo è stato oggi arrestato e sottoposto ai domiciliari a Taranto su disposizione del Gip di Torre Annunziata.

Le indagini erano scaturite dalla denuncia di un sacerdote di Boscotrecase a seguito del furto, nell'agosto 2022, avvenuto all'interno della sagrestia della chiesa Santissima Addolorata. Nell'ottobre 2022, poi, altri due furti vennero compiuti nella stessa giornata all'interno di altrettante autovetture, posizionate in sosta nel parcheggio privato di un hotel sempre di Boscotrecase.

Le indagini, iniziate nel mese di agosto 2022 e proseguite per circa quattro mesi, hanno permesso di raccogliere — tramite la visione dei filmati di numerosi impianti di videosorveglianza e la comparazione delle immagini acquisite — "gravi indizi di colpevolezza" a carico dell'indagato.

La perquisizione domiciliare effettuata dai militari ha anche permesso di rinvenire un portadocumenti e una borsa da lavoro rubati, e vari arnesi da scasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in chiesa, poi nelle auto fuori dall'albergo: arrestato

NapoliToday è in caricamento