Farmaci rubati e Iva evasa, farmacista ai domiciliari

All'uomo sono stati inoltre sequestrati 2 milioni e 300mila euro, ritenuti profitto di reati di natura fiscale

Immagine d'archivio

Un 48enne, residente a Napoli, è stato stamattina arrestato ai domiciliari. Farmacista, è ritenuto gravemente indiziato di ricettazione e riciclaggio di medicinali, questi provento di furti e rapine a distributori, grossisti e trasportatori. All'uomo sono stati inoltre sequestrati 2 milioni e 300mila euro, ritenuti profitto di reati di natura fiscale.

Le indagini sono state condotte dalla Procura di Torre Annunziata. Secondo gli inquirenti venivano rivenduti farmaci ospedalieri e ad "alto costo", con grave danno per il Servizio Sanitario Nazionale ed il Fisco. L'attività investigativa ha avuto origine dalle verifiche eseguite, da parte della polizia giudiziaria, a partire dagli inizi del 2014, presso una farmacia convenzionata con l'Asl Napoli 3 3 Sud ed un deposito all'ingrosso di medicinali: all'interno sono state trovate e sequestrate migliaia di confezioni di farmaci provenienti da rapine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È stato quindi scoperto un vero e proprio sistema illecito di approvvigionamento di farmaci da parte - secondo gli inquierenti - del farmacista arrestato, nonché l'evasione dell'Iva attraverso la falsa rappresentazione di scritture contabili delle società che egli stesso gestiva, con truffe reiterate a carico dell'Asl Napoli 3 Sud attraverso ricette mediche provento di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento