Inseguimento a tutta velocità con i carabinieri: 46enne arrestato

Aveva dato loro false generalità: affidato in prova ai servizi sociali, non avrebbe potuto allontanarsi dal suo comune di residenza

I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno arrestato per resistenza e falsa attestazione sulla identità ad un pubblico ufficiale un 46enne di Marano, già noto alle forze dell’ordine.

I militari - durante uno dei servizi disposti dal comando provinciale di Napoli volti al controllo del territorio – hanno fermato l'uomo in via Marconi. Il 46enne, in un primo momento, ha ottemperato all’alt dei carabinieri ed ha accostato l’auto sulla quale era a bordo con un altro uomo. Ha fornito però false generalità quindi improvvisamente ha accelerato  tentando di fuggire.

Ne è nato un inseguimento che è durato pochi chilometri, fino a quando il 46enne ha tamponato un’altra auto che si era fermata allo stop. È sceso dalla macchina e ha cercato di fuggire a piedi ma è stato bloccato e arrestato.
L’altro uomo che era con lui - un 49enne di Giugliano – è riuscito in un primo momento ad allontanarsi ma è stato rintracciata poco dopo dai Carabinieri ed è stato denunciato.

Il motivo per il quale il 46enne avesse fornito false generalità per poi tentare di fuggire è dovuto al fatto che fosse affidato in prova ai servizi sociali e non avrebbe potuto allontanarsi dal suo comune di residenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento