rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Casoria

Due milioni di euro di droga trasportati in auto: incensurato in manette

L'uomo, un 37enne di Nocera, è stato fermato dai carabinieri nei pressi di Casoria. I pacchi, sette, si è scoperto contenessero 231 kg di hashish

Hashish dal valore di due milioni di euro trasportato in auto, come si trattasse di merce qualunque. A finire in manette dopo la scoperta dei carabinieri, con l'accusa di detenzione di droga a fini di spaccio, è stato un 37enne incensurato di Nocera.

I carabinieri l’avevano fermato a Casoria, all’altezza dello svincolo autostradale. In auto la puzza di naftalina era insopportabile. Il veicolo conteneva sette pacchi di iuta sigillati, con quell'odore fortissimo a caratterizzarli. Tutti i cartoni riportavano la scritta “136 + BMX”, come si trattasse di pezzi di meccanica per biciclette da cross.

Il contenuto era però diverso, e la stessa puzza di naftalina non serviva che a depistare eventuali fiuti investigativi. L'uomo trasportava droga, tantissima, 231 kg. I panetti di hashish riportavano in copertina le foto di frutti esotici dell’America latina e centrale come l’annona cherimola e l’avocado.

L’uomo è stato trasferito in carcere mentre sono in corso indagini da parte dei carabinieri sull’origine di quell’hashish: costando al grammo sui 9/10 euro avrebbe fruttato più di 2 milioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due milioni di euro di droga trasportati in auto: incensurato in manette

NapoliToday è in caricamento