rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Bacoli / Via Guglielmo Marconi

Follia in strada: lo colpisce con una bottiglia, poi gli incendia la porta di casa

Protagonista della vicenda un 18enne di Bacoli che è stato poi arrestato dai carabinieri. Per la vittima dell'aggressione, un suo conoscente di 45 anni, trauma cranico

Un 18enne di Bacoli è stato arrestato nella serata di ieri con le accuse di danneggiamento e lesioni personali.

Aveva litigato in piazza Marconi con un conoscente di 45 anni, colpendolo poi alla testa con una bottiglia di vetro. Subito dopo era andato a casa sua, aveva cosparso di liquido infiammabile la porta dell'appartamento, e infine appiccato il fuoco.

Le fiamme sono state prontamente spente, mentre alcuni testimoni avevano avvertito allarmati il 112. I carabinieri sono così intervenuti e hanno bloccato il giovane mentre provava ad allontanarsi. È ora ai domiciliari, in attesa di processo per direttissima.

La vittima dell’aggressione è stata medicata all’ospedale Santa Maria delle Grazie. Per il 45enne un trauma cranico e delle abrasioni al volto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in strada: lo colpisce con una bottiglia, poi gli incendia la porta di casa

NapoliToday è in caricamento