Scacco ai Sibillo, in manette il presunto secondo killer del meccanico Luigi Galletta

Si tratterebbe di Ciro Contini "il ribelle", nipote del boss dell'Arenaccia. Fa parte delle 11 persone finite in manette a vario titolo con le accuse di associazione mafiosa, omicidio, porto abusivo d'armi e ricettazione

Luigi Galletta

Tra le 11 persone finite in manette perché ritenute afferenti al clan Sibillo, c'è anche il presunto secondo killer di Luigi Galletta, il meccanico di via Carbonara - vittima innocente di camorra - ucciso il 31 luglio 2015.

Si tratta di Ciro Contini, soprannominato "il ribelle", nipote del boss dell'Arenaccia Eduardo Contini detto "'o romano". Contini è fortemente indiziato perché tatuato e mancino. Dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, infatti, si vede un uomo tatuato e mancino - appunto Contini secondo gli inquirenti - impugnare la pistola e fare fuoco contro il meccanico.

"Galletta vittima innocente dei clan"

Galletta fu un obiettivo scelto per colpire trasversalmente un parente, questi affiliato al clan Buonerba di Forcella durante la "guerra" tra questi ultimi ed e i Sibillo per il controllo dei Decumani. Il meccanico 21enne - del tutto estraneo alle logiche criminali - era stato brutalmente picchiato tempo prima dell'esecuzione, perché rivelasse il nascondiglio del sicario della fazione avversa Luigi Criscuolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due assassini, che giunsero in scooter e fecero fuoco, sono secondo gli inquirenti Antonio Napolitano detto "cannone" (arrestato e condannato dal Tribunale dei minori di Napoli a 18 anni di carcere), e appunto Ciro Contini.

Clan Sibillo sotto scacco: 15 arresti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento