menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di corrompere i carabinieri, poi li prende a pugni: arrestato

In manette un 37enne cinese. L'uomo era stato fermato a Terzigno per controlli mentre era alla guida della sua auto. Al rifiuto dei Cc dei 1230 euro offerti, è passato alle mani

Prima ha offerto la somma di 1230 euro ai carabinieri che lo avevano fermato ad un posto di blocco, poi, di fronte alla reazione dei militari, li ha aggrediti a pugni. I carabinieri della compagnia d'intervento operativo del Battaglione Campania hanno arrestato a Terzigno, con l'accusa di istigazione alla corruzione e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un 37enne cinese.

L'uomo era stato fermato per controlli mentre era alla guida della sua auto. Visto che la sua offerta era andata a vuoto, ha strattonato con violenza e colpito a pugni un carabiniere al quale ha causato traumi contusivi al braccio, alla mano e alla spalla sinistra guaribili in sei giorni.


Una volta arrestato, il 37enne è stato condotto al carcere di Poggioreale. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento