menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settantenne di Quarto ai domiciliari: atti persecutori verso l'ex convivente

L'uomo era già destinatario di un divieto di avvicinamento nei riguardi della donna

Un 70enne di Quarto è stato sottoposto agli arresti domiciliari dalla polizia di Pozzuoli: è ritenuto responsabile di atti persecutori e lesioni personali.

Il primo ottobre scorso i poliziotti avevano intercettato l'uomo sotto l'abitazione della ex convivente, questo violando un divieto di avvicinamento emesso dall’autorità giudiziaria.

Aveva con sé – nella sua auto – due coltelli ed un giravite, che sono stati sequestrati.

È da lì che è partita l’ordinanza di sostituzione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati "dalla parte offesa" con la misura degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Morte Ylenia Lombardo, ipotesi omicidio: fermato un uomo

  • Politica

    De Magistris: "Whirlpool e comuni in difficoltà economica, il Governo risponda"

  • Cronaca

    Mario Cerciello Rega, la sentenza: ergastolo per i due americani

  • Cronaca

    Lutto nel noto liceo: il prof. D'Auria ucciso da un brutto male

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento